Author: museocivico (Giuseppe Genchi)

Home / museocivico
Ignazio Moncada, La Maga Circe, 2002

Ignazio Moncada, La Maga Circe, 2002

La Maga Circe, 2002, è una rivisitazione ideale legata al mito mediterraneo della maga che accoglie e ammalia Ulisse sull’isola di Eea, nel canto dell’Odissea omerica. Il dipinto è espressione della ricerca che Ignazio Moncada (Palermo, 1932 – Milano 2012) intraprende a partire dalla fine degli anni Novanta, quando la sua pratica pittorica assume una...

Bruno Caruso, Vendemmiatrice a Castelbuono, 1997

Bruno Caruso, Vendemmiatrice a Castelbuono, 1997

Occhi grandi e sgranati e le labbra carnose.  Nel disegno acquerellato, Vendemmiatrice a Castelbuono il volto di una giovane donna s’impone allo sguardo dell’osservatore con la tipica fisiognomica che caratterizza le opere di Bruno Caruso. Sullo sfondo vi è l’abitato di Castelbuono, identificabile per la presenza inequivocabile del Castello, inquadrato da sud-ovest. L’opera, carica di valenze simboliche,...

Bruno Caruso, Scurzuni nivuru, 1997

Bruno Caruso, Scurzuni nivuru, 1997

“Scurzuni niviru” fa parte di un ampio repertorio di opere che Bruno Caruso ha dedicato alla natura, dagli animali alle piante. In questo caso però, il serpente non è quello minaccioso del suo “Libro sulle meraviglie della Natura” ma è una serpe innocua definita dal suo nome dialettale, come spesso si trovano nei frassineti intorno...

Sandro Scalia, Giacomo Serpotta, putto e aquila, SS Pietro e Paolo, Palermo, 1995

Sandro Scalia, Giacomo Serpotta, putto e aquila, SS Pietro e Paolo, Palermo, 1995

L’opera di Sandro Scalia restituisce un dettaglio di una decorazione di Giacomo Serpotta con un putto su un’aquila e crea un evidente gioco di richiami e di rimandi agli stucchi presenti nella Cappella di Sant’Anna del Castello dei Ventimiglia a testimonianza del forte legame presente nella collezione permanente del Museo Civico tra il patrimonio artistico del...

Mario Schifano, Cavallo, 1980

Mario Schifano, Cavallo, 1980

Il “Cavallo” di Mario Schifano si inserisce nella tradizione dell’arte intorno a questa figura di animale archetipico, immagine reale e mitica, presente nella millenaria storia dell’uomo. Nella sua disincantata interpretazione della realtà, Schifano smitizza l’immagine equestre tradizionale, lontana ormai dall’aulica solennità del passato e con volontà ludica la priva di tridimensionalità, esaltandone lo splendore cromatico.Mario Schifano, Cavallo, 1980....

Corrado Cagli, Cecilia, 1969

Corrado Cagli, Cecilia, 1969

Cecilia mostra la sapiente costruzione volumetrica di cui è capace Corrado Cagli attraverso l’uso esclusivo del chiaroscuro che si riallaccia alla grande tradizione italiana del disegno, in particolare vi s’intravedono sia echi rinascimentali che il gusto tardo cinquecentesco per le forme allungate, sintetizzati per conferire una tensione psicologica assolutamente contemporanea e universale nello sguardo della...

Fernando De Filippi, Le cose che contano 2, 1967

Fernando De Filippi, Le cose che contano 2, 1967

Le cose che contano 2: uno sfondo di bande grigie sulle quali l’artista dipinge cornici e oggetti, scatole colorate a strisce dai colori brillanti che inquadrano frammenti figurativi ripresi dalla realtà quotidiana, come ritagli di giornale e segni grafici. Il centro compositivo è assente, i punti di vista sono moltiplicati, i ritmi sincopati, e i...

Luigi Guerricchio, Uomo, 1966

Luigi Guerricchio, Uomo, 1966

In questo quadro il racconto pittorico creato è caratterizzato da una forte sintesi analitica e dalla presenza del protagonista che si impone sullo spazio bidimensionale della tela dominata dai timbri accentuati dei colori e dalla figura di un uomo dai tratti duri, costruito con un segno scultoreo, che manovra un attrezzo da lavoro nei campi:...

Mario Bardi, Episodio, 1966.

Mario Bardi, Episodio, 1966.

Rievocazione di una battaglia storica tra garibaldini e borbonici, l’artista qui utilizza una cromia calda e forme concitate per conferire drammaticità ai personaggi, spinti al limite della loro verosimiglianza per divenire emblema dello spirito di lotta e di ribellione della Sicilia. Mario Bardi, Episodio, 1966. Opera custodita nella nostra Pinacoteca di Arte Moderna e Contemporanea....