Laboratori per le scuole 2019/2020

Laboratori per le scuole 2019/2020

“Museo Civico Castelbuono, al via due nuovi laboratori per le scuole”

A seguito della grande partecipazione ai laboratori educativi degli ultimi anni, il Museo Civico Castelbuono ha deciso di arricchire ulteriormente l’offerta, creando uno specifico dipartimento per la didattica affidato all’artista Stefania Cordone, con la quale il Museo ha avuto modo di collaborare in diverse occasioni.

Per l’anno scolastico 2019-2020 sono due le attività proposte, entrambe intorno al tema del “Bene Comune”, inteso come patrimonio condiviso da tutti i membri di una specifica comunità.

Da un punto di vista più strettamente legato al territorio madonita, la prima proposta – “Pagine di storia. Costruiamo insieme un libro sul castello” – muove dall’idea di rendere omaggio all’asta che decretò l’acquisto del Castello, di cui quest’anno ricorre il centenario. Ogni alunno avrà la possibilità di fabbricare a mano un proprio libro di storia centrato su un evento locale che, probabilmente più di ogni altro, ha contribuito a costituire quella coscienza collettiva di comunità ancora oggi forte e radicata nel tessuto sociale del paese.

La seconda proposta tratterà il tema di “Bene Comune” in senso più ampio, inteso come ambiente in cui si vive – la natura e il pianeta – legando il lavoro alla tematica ambientale oggi al centro di numerose e importanti dibattiti in tutto il mondo. “Supereroi per la Terra” è un modo di sollecitare nei bambini e nei ragazzi ludicamente una responsabilità sociale attiva, imparando a trasformare materiali di scarto.

Ieri si è svolto il primo incontro con una classe della scuola media di Lascari che ha scelto il laboratorio sull’ambiente. I ragazzi si sono divertiti a inventare numerosi supereroi in grado di affrontare i problemi relativi al riscaldamento globale, all’inquinamento e all’indifferenza verso la questione ambientale.

Il Museo Civico considera parte integrante della propria missione la collaborazione sinergica con le istituzioni scolastiche e auspica a un crescente dialogo per potenziare e arricchire gli stimoli per le giovani generazioni.
A tal fine, il Museo Civico ha istituito per l’anno 2019-2020 delle Borse di Studio destinate ai bambini della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado.

Gli alunni saranno invitati a produrre degli elaborati incentrati sul tema scelto per i laboratori didattici dell’anno scolastico 2019-2020. Una commissione composta da insegnanti e professionisti del settore storico-artistico e culturale sceglierà gli elaborati che si aggiudicheranno le borse di studio.

Il Museo Civico predispone:

– n.1 borsa di studio del valore di euro 200 per la scuola dell’infanzia
– n.1 borsa di studio del valore di euro 200 per la scuola primaria
– n.1 borsa di studio del valore di euro 200 per la scuola secondaria di primo grado

Per accedere al concorso gli alunni dovranno partecipare almeno a uno dei due laboratori didattici programmati dal Museo Civico. Ciò sarà necessario per lavorare in sinergia, in un processo di scambio e contaminazione e rafforzare così la connessione diretta tra cittadini e istituzione.
Alleghiamo alla presente il bando completo, la proposta didattica con le informazioni tecniche e alcune foto del laboratorio svolto ieri.

Lettera scuole_progetto educativo 2019-2020

Bando di concorso _Il bene comune_

Leave a Reply

Your email address will not be published.