T – Cunto

Il Museo Civico di Castelbuono tra storie inconsuete, reali e leggendarie, antiche e di oggi

Ciao. Mi senti bene?

Questa audioguida… non è un’audioguida come tutte le altre.

Non è un’audioguida storica, non parla di date, di stili architettonici e movimenti artistici – non solo.
Questa audioguida punta a farti osservare, attraversare e vivere in modo originale un luogo dalla storia millenaria

Il mio regno per un cavallo

Il mio regno per un cavallo

CAPITOLO I

Guarda verso l’alto. Partiamo da qui. Il simbolo della Casata nobiliare che possedeva questo castello. I Ventimiglia. Alabarde, sciabole, lance, cannoni. Gente con cui non c’era troppo da scherzare, i Ventimiglia

Storia delle piccole cose

Storia delle piccole cose

CAPITOLO II

Ah! Che bellezza. Un piccolo sprazzo di verde tra le pietre, i muri, le case… e a un certo punto… eccoti in un parco microscopico. Un orto – per essere precisi. Un posto come questo è una sorta di… tregua, non trovi? Una pausa dalla città fatta dall’uomo, con tutte le sue cose, case, le sue merci, i suoi traffici.

Galleria d’arte del futuro

Galleria d’arte del futuro

CAPITOLO IV

Nel momento in cui abbiamo scritto quest’audioguida qui dove ti trovi c’era un’esposizione temporanea. Cioè?
Cioè praticamente: delle opere d’arte che, nel momento in cui tu stai ascoltando le nostre voci… non sappiamo se sono ancora lì.

Mappa

Leave a Reply

Your email address will not be published.